Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Mettiti alla prova sul Mortirolo del Lago di Garda

Si chiama Punta Veleno, è durissima e si trova a Brenzone sul Garda

Punta Veleno è la salita per bici da corsa, mountain bike ed e-mtb più dura del Lago di Garda.
Si trova a Brenzone del Garda ed è stata battezzata così negli anni Settanta dal patron del Giro d’Italia Vincenzo Torriani.
Scopri cosa ti aspetta.

Punta Veleno. Già il nome la dice lunga.
Venti tornanti, mille metri di dislivello su dieci chilometri di lunghezza. Dal chilometro due al chilometro otto la salita ha una pendenza media del 14,6% con punte che sfiorano il 20%. E non concede respiro.

La salita è stata battezzata così negli anni Settanta dal patron del Giro d’Italia Vincenzo Torriani.
È stato Domenico Pozzovivo nel 2012 a dominarla nella terza prova del Giro del Trentino. Basso, Cunego, Bertolini, Di Luca, Scarponi, Rujano, Rolland e lo stesso Pozzovivo l’hanno definita come “durissima”, “velenosa”, “la salita più dura mai affrontata”.

“Punta Veleno è spettacolare: un erte serpente asfaltato, una salita leggendaria, durissima, micidiale. Più dura dello Zoncolan e di sicuro dell’Angrilu, paragono Punta Veleno alla salita del Mortirolo. Nel 2012 l’ho salita durante il giro del Trentino e in gennaio per accompagnare la squadra “Colombia Coldeportes Team” in allenamento sul Garda e ospite qua da Silvio, all’AktivHotel SantaLucia.”
Alessandro Bertolini

Punta Veleno è una sfida personale.
Devi tener duro, continuare a far girare le gambe anche quando bruciano e la testa e il cuore ti implorano di fermarti. Ma è lassù, dopo il ventesimo tornante, davanti al cartello di fine salita che esploderai di gioia per la soddisfazione di avercela fatta, di aver salito la mitica e sfiancante Punta Veleno.
 

Descrizione del percorso

Partendo da Torbole pedala verso sud per 18 chilometri sulla Via Gardesana che costeggia il lago di Garda fino ad arrivare ad Assenza di Brenzone sul Garda che si trova cinque chilometri a sud di Malcesine.
Alla rotonda di Assenza, l’unica in paese, sali a sinistra sulla strada asfaltata e pedala verso sud fino ad arrivare al borgo di Castello. All’inizio del borgo prendi la prima strada a sinistra in salita che porta a Zignago e al primo tornante, il numero venti, di Punta Veleno. Ti aspettano circa dieci chilometri, tutti in salita che portano ai 1156m di Prada Alta dove finisce la salita velenosa.
Dopo la meritata foto di rito davanti al cartello con altimetria e logo di Punta Veleno, prosegui dritto verso sud per Prada dove inizia la discesa che ti riporta sulle coste del Garda, a Castelletto di Brenzone, passando da San Zeno di Montagna.

Lungo la discesa passerai attraverso i tipici borghi di Brenzone sul Garda e di certo non mancano i panorami e la splendida natura del Garda che unisce lago e montagna.
Castelletto si trova cinque chilometri a sud di Assenza. Prosegui quindi verso nord sulla Via Gardesana per tornare a Torbole, passando da Assenza e Malcesine.
Punta Veleno può essere scalata anche con una mountain bike e, perché no, anche con una e-mtb, se pensi di aver bisogno di una mano durante la salita, non hai voglia di morire di fatica o fai parte di un gruppo che ha gradi di allenamento diversi.

“Punta Veleno è dura, lo avrai già capito, ma è bella e molto panoramica. Alza gli occhi mentre sali e guarda quanto è bello il paesaggio: aiuta a sopportare meglio la fatica.
È una salita da affrontare con calma, con un rapporto 32 o 34, e prendendo i tornanti larghi per tirare un po’ il fiato.”
Alessandro Bertolini

Informazioni tecniche
Lunghezza: 72,5 km (da Torbole a Torbole)
Dislivello: 1220 m

Per la tua sicurezza
La discesa di Punta Veleno è vietata alle auto con cambio automatico e alle moto senza marce. Per la tua sicurezza non percorrerla in discesa e segui il percorso di ritorno che ti abbiamo suggerito.

Da Torbole a Malcesine ci sono delle gallerie lungo la Via Gardesana.
Porta con te il fanalino e se possibile le bretelle catarifrangenti.

D’estate Punta Veleno è esposta al sole tutto il giorno. Ricorda che ti aspetta uno sforzo intenso a bassa velocità e il caldo si farà sentire. Meglio se parti presto la mattina per evitare le ore più calde.

Extreme Race Punta Veleno
“Be a pro, climb Punta Veleno” è lo slogan della Extreme Race Punta Veleno, la gara amatoriale di Punta Veleno per bici da corsa, mountain bike e, dal 2017, anche per le e-mtb.
Dal 2010, ogni anno a settembre, la partenza è alle 10:30 da Piazza Mantovani di Castelletto di Brenzone. Il percorso è accompagnato a velocità controllata fino all'inizio della salita di Punta Veleno dove inizierà il percorso cronometrato.
Ad oggi il record è dell’austriaco Johannes Berndl, del team Corratec, che ha chiuso la gara in 00:35:51 salendo con una media di 13,38 km/h.
Sul percorso di Punta Veleno si è esibito anche Simone Temperato, il campione bassanese, il fuoriclasse che pedala sempre e solo sulla ruota posteriore della sua bici.
Nell’edizione del 2015 ha gareggiato anche Gino Modena, un ciclista non professionista di Malcesine che ha scalato Punta Veleno trainando i 45 chili della carrozzina di sua figlia che ha delle disabilità motorie, per dimostrarle che nulla è impossibile, basta volerlo.

Contatti e informazioni:

www.puntaveleno.it
C. +39 348 8018145 - +39 328 6354016
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/PuntaVeleno
 
 
Aktivhotel Santalucia
 

Certificazioni

Vai alle recensioni
N. 1 di 2.019 hotel al Lago di Garda654 Recensioni su
N 1. di 2.019 hotel al Lago di Garda1.472 recensioni su
N. 1 di 3.867 strutture al Lago di GardaEccellente 2.194 recensioni su
 
Contatto
 
Via Santa Lucia, 638069 TorboleItalia+39 0464 505140+39 0464 505509
We are social
Condividete la nostra passione
Newsletter
Per essere sempre aggiornati
 
 
>
 
 
© 2018 Aktivhotel Santaluciaproduced by Zeppelin Group – Internet Marketing
Alkoholfrei Erdinger
Maso Naranch
Tesla
Trentino
Lago di Garda
Outdoor friendly
Italy Bike Hotels
Liteville
Mountain Bike Holidays
Road Bike Holidays
Scott